FAMIGLIA BOSINA

Proroga Poeta Bosino 2020

Concorso di poesia dialettale bosina: “Poeta Bosino 2020”

Gentili poeti bosini,

come anticipato nel bando scaricabile da questo link, la Famiglia Bosina ha deciso di promuovere ugualmente l’an­nuale concorso di poesia dialettale nonostante ii periodo difficile in cui versa ii nostro paese e, par­ticolarmente, la nostra città. Dovendo tuttavia tener conto:

  1. delle disposizioni governative e regionali anti-covid, attualmente in vigore,
  2. della conseguente temporanea chiusura della Libreria Antiquaria Canesi,

ci troviamo nella necessità di modificare anche se solo nella forma più che nella sostanza alcuni termini del bando stesso.

Con esplicito riferimento agli articoli 3 e4 del bando, la Famiglia Bosina ha deciso di introdurre le seguenti varianti per quanto riguarda la consegna dei componimenti poetici.

Art. 3 – ll termine ultimo per la consegna delle poesie viene procrastinato al giorno domenica 20 dicembre corrente anno.

Le poesie dovranno pervenire alla Famiglia Bosina adottando una delle seguenti modalità:

  • spedizione via posta ordinaria a Libreria Antiquaria Canesi – via Walder 39 – Varese (farà fede la data di invio postale) oppure consegna diretta nella buca delle lettere della libreria (il negozio è chiuso ma il proprietario vi si reca quotidianamente per la ricezione della posta)
  • in alternativa ed eccezionalmente quest’anno le poesie in concorso potranno essere inviate in modalità digitale via e-mail all’indirizzo segreteria@famigliabosina.it (questa modalità permette di partecipare ugualmente al concorso senza determinare la necessità di uscire di casa nelle attuali condizioni di parziale lockdown). Anche in questo caso fa fede la data di invio della e-mail.

Art. 4 – le modalità di formazione del plico non variano rispetto al bando precedente nel caso di in­vio via posta ordinaria o consegna diretta in negozio.

Viceversa per chi scegliesse la modalità digitale si prescrive quanto segue: il poeta, con un unico in­vio e-mail all’indirizzo segreteria@famigliabosina.it, allega:

  • la poesia o le poesie (2 max) dovrà/dovranno essere inviata/e in formato .pdf (non si assumono responsabilità per eventuali non conformità o difficoltà di lettura se il documento venisse inviato con formati diversi: .doc .docx .odt .pages etc.). Il documento (o i due documenti) non dovrà/do­vranno contenere indicazioni atte a identificare direttamente l’autore, ma soltanto un “motto” o “pseudonimo” come nel caso dell’invio per posta ordinaria.
  • la scansione digitale (formato .pdf o immagine es.: .png o simili) del modulo  riportato nella prima pagina del bando, compilato debitamente e firmato. La segreteria della Famiglia Bosina si fa carico dell’invio delle poesie alla giuria assicurando la consueta forma anonima.

N.B.: l’informazione delle varianti sopra riportate al bando del concorso viene portata all’attenzio­ne dei partecipanti utilizzando sia l’invio digitale via mailing list della segreteria, sia il sito web che la pagina Facebook della Famiglia Bosina.

Visualizza la dichiarazione in PDF

Proroga Poeta Bosino 2020

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *