Home -> Rassegna stampa
Calcinate degli Origoni trionfa al Palio Bosino PDF Stampa E-mail
http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=204320
Si è chiusa la 17esima edizione del Palio. Tra assaggi di gastronomia, tradizioni locali e competizioni dal sapore antico, i rioni varesini hanno trascorso la giornata di sole come meglio non si poteva.

Tra i rioni non c’è storia. Calcinate degli Origoni, per il secondo anno consecutivo, ha fatto una vera collezioni di premiazioni e si è aggiudicato il palio 2011 (compresa la curiosa sfida tra l'osso buco più buono). A ruota sono arrivati Valle Olona e Sant’Ambrogio.

Si è chiusa domenica 15 maggio la 17esima edizione del Palio Bosino all’ippodromo delle Bettole. Tra assaggi di gastronomia, tradizioni locali e competizioni dal sapore antico, i rioni varesini hanno trascorso la giornata di sole come meglio non si poteva.

Alle prime ore della giornata sono stati i giovani cavallerizzi ad animare la festa con il concorso ad ostacoli “Giocando formiamo campioni”. Ma la competizione è proseguita tra le discipline più disparate, dal basket alla pallavolo al calcio, la corsa campestre, la gara di mountain bike e la gara di scopa d’assi (vinta da Casbeno).

Calcinate degli Origoni deve la sua vittoria al fantino Giacomo Lomanto in sella a Sotto Vesuvio, Valle Olona si è aggiudicato il secondo posto con Marco Gisti in sella a Lambros e Sant’Ambrogio (vincitore storico delle scorse manifestazioni) a Donato Calvaccio in sella ad Aria.